Ordine della Stella d’Oriente: nascita e vita in Italia

Pubblicato il

L’Ordine della Stella d’Oriente ha avuto i suoi natali a Napoli nel 1965, molta strada è stata percorsa affinché si affermasse con alterne vicende, di tutto ciò c’é ampio carteggio, ma a noi é arrivato ben poco. Sappiamo che fu proprio il GM.: Cipollone a istituire la Commissione Nazionale per l’organizzazione paramassonica femminile nel 1958 e che il Fr Giuseppe Castagna, consigliere dell’ordine, sottolineava l’arretratezza del Sud rispetto alle province del Nord per cui ravvisava sostanziali difficoltà affinché potesse nascere e prosperare in Italia il già collaudato modello Americano dell’Order of the Eastern Star.

Seguirono degli anni dove il progetto ebbe alterne vicende, sembrava quasi venisse abbandonato, fino a quando nel 1964 il Gran Maestro Giordano Gamberini non si interessò di persona della questione, conscio della scarsa attenzione fin li riposta, il 14 luglio 1964 fu inviata dal solerte Gran Segretario U. Genova una lettera a tutte le logge italiane in cui si invitava le mogli dei FR Massoni Americani già iniziate all’Ordine della Stella d’Oriente a coordinarsi tra di loro, in questo periodo grande fermento si riscontrò esclusivamente nelle città del sud come Napoli, Palermo, Foggia.

Agli inizi del 1965 lo stesso GM.: inviava diverse istanze a vari Gran Capitoli Americani non essendo a conoscenza di un Gran Capitolo Generale che avesse l’esclusiva giurisdizione per la formazione di eventuali Capitoli Subordinati in Europa. La RWG Secretary Mamie Landers informava il Gran Maestro del GOI con una lettera chiara ed esaustiva sui regolamenti, le prerogative e quant’altro sottolineando l’importanza di una richiesta esplicita da parte dello stesso GOI che ne sponsorizzasse l’Istituzione.

Il 5 novembre 1965 il Gran Segretario e il GM.: Gamberini inviano un telegramma alla RWGS il cui testo recita: “Il GOI chiede a MR Flower MWGP l’autorizzazione a fondare un Capitolo dell’Ordine della Stella D’Oriente in Italia – stop- urge risposta prima del 12 novembre essendo già pronto il Capitolo di Napoli.

Quel giorno fu Istituito il primo capitolo dell’Ordine della Stella d’Oriente, in una città del Sud, Napoli, che sarebbe dovuta essere inadeguata ma che da sempre è stata crocevia e culla di cultura e innovazione, denominato Mediterranean # 1.

Nella stessa città di Partenope il 30 marzo 2014 è stato costituito il Gran Capitolo d’Italia, che unifica tutti i Capitoli che lavorano sul territorio italiano; attualmente nella nostra penisola lavorano regolarmente 30 Capitolo con oltre 800 membri.

Rosy Guastafierro
PGM GCI

162 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *